Picbear logo Browse Instagram content with Picbear

#museo

Posts tagged as #museo on Instagram

1.389.850 Posts

Un buongiorno artistico.  Dittico di Hans Hartung del 1974, acrilico su tela, alla Galleria Nazionale dell'Umbria fino al 7 gennaio per la mostra "Hans Hartung. Polittici", a cura di Marco Pierini @gallerianazionaledellumbria #hanshartung #art #astrattismo #arte #polittici #exhibition #mostra #perugia #umbria #contemporaryart #gallerianazionaledellumbria #painting #arteinumbria #n2l #hartung #gallerianazionale #gnu #museo #gnuperugia #marcopierini
The stars say that the fleeting ones are us. ✨✨✨
Unas botas de agua (así empezó Nokia), un delantal pro-orgullo gay, un látigo para la sauna, un pan de corteza de pino, una casa del fututo estilo ovni, inventos cumbre de Alvar Aalto... Y así hasta llegar a '100 objetos de Finlandia', la expo que conmemora los 100 años de la independencia rusa del país en el Museo de Artes Decorativas de Madrid. Bueno, en realidad son 101. El último, la canastilla de maternidad que regala el Gobierno a cada recién nacido, representa el Estado de Bienestar, toda una declaración de intenciones. Hasta el 14 de enero.  #100objetosdefinlandia #ourfinland #expo #diseño #arte #finlandia #madrid
名古屋市美術館  ランス美術館展  友だちからチケットいただいて 観に行ってきました  期待はずれ って名前の作品が好き  ドラクロワとか 名古屋だけに展示されてるも三点あり  ランス市と名古屋市は 姉妹都市になるかもしれないらしい  #art #芸術 #名古屋市美術館 #美術館 #museo #ランス美術館展 #ドラクロワ #好き #名古屋市 #ランス市 #姉妹都市 #なったらいいね #ランス美術館 #ノートルダム寺院 #行きたい #チケット #いただきもの #ありがとう♡
Era un sello de elegancia/que tenían las fachadas/como formas repujadas/para darles la prestancia/a nuestros altos frontones/con detalles de un joyero/símbolo Maracaibero/Los Llamados Rosetones/... Verso: El Poeta de Veritas @mavarezfernando #rozetones#fotovenezuela#tallerespixel  #posadapalawaipo  #largadistancia  #ciefve  #santafrida_cafe  #transfer_visions  #travellers  #turismo  #ayaakuwaa  #fotografia  #photojournalism  #photography  #fotodocumental  #elnacional  #grancoquivacoa  #elvenezolano  #elcolomniano  #surdellago  #sierradeperija  #yukpa  #wayuu  #maracaibo  #museo  #galeriasdearte  #centrodemaracaibo
Una serie di immagini del Palazzo della Permanente di via Turati, a lavori quasi ultimati e poco prima dell'inaugurazione del 25 aprile 1886. Intorno al 1880 due sono le società a Milano che si dividono l'organizzazione di mostre di arte, la Società per le Belle Arti (fondata nel 1844) e l’Esposizione Permanente di Belle Arti (costituita nel 1870). Nel 1880 le due società iniziano a predisporre una loro fusione per unire le forze e costruire un palazzo espositivo per le Belle Arti. Nel 1881 si raccolgono fondi con sottoscrizioni e grazie alla Mostra Nazionale di Milano, e si procede all'acquisto di un terreno sul corso Umberto I°, oggi via Turati. Il progetto per la costruzione di una sede espositiva viene affidato a Luca Beltrami, all’epoca titolare della cattedra di Architettura all’Accademia di Brera. Nel 1883 infine le due società si fondono ufficialmente creando la Società per le Belle Arti ed Esposizione Permanente. Il Palazzo della Permanente è inaugurato nel 1886: l’edificio a due piani ha un impianto neoclassico e presenta uno schema formale semplice.  La facciata in pietra rossa di Verona è scandita da un ingresso a triplice apertura al piano terra, ripresa al piano superiore da una loggia a tre arcate; il piano terreno risulta costituito da quattro sale illuminate da lucernari, da un cortile coperto, da una galleria destinata alla scultura conclusa da un giardino con caffetteria.  Nel 1920-22 il Palazzo viene restaurato dagli architetti  Richard e Mezzanotte, che lasciano immutata la planimetria originale del Beltrami ma eliminano le decorazioni del primo piano, opera dei pittori Todeschini e Mentessi. Nell’agosto del '43 un bombardamento colpisce l’edificio, rimane integra soltanto la facciata, mentre il resto del palazzo subisce danni irreparabili.  I lavori di ricostruzione prendono avvio nel 1950, ad opera dei fratelli Castiglioni e Luigi Fratino che ristrutturano gli spazi con razionali criteri di funzionalità.  L’edificio
Una serie di immagini del Palazzo della Permanente di via Turati, a lavori quasi ultimati e poco prima dell'inaugurazione del 25 aprile 1886. Intorno al 1880 due sono le società a Milano che si dividono l'organizzazione di mostre di arte, la Società per le Belle Arti (fondata nel 1844) e l’Esposizione Permanente di Belle Arti (costituita nel 1870). Nel 1880 le due società iniziano a predisporre una loro fusione per unire le forze e costruire un palazzo espositivo per le Belle Arti. Nel 1881 si raccolgono fondi con sottoscrizioni e grazie alla Mostra Nazionale di Milano, e si procede all'acquisto di un terreno sul corso Umberto I°, oggi via Turati. Il progetto per la costruzione di una sede espositiva viene affidato a Luca Beltrami, all’epoca titolare della cattedra di Architettura all’Accademia di Brera. Nel 1883 infine le due società si fondono ufficialmente creando la Società per le Belle Arti ed Esposizione Permanente. Il Palazzo della Permanente è inaugurato nel 1886: l’edificio a due piani ha un impianto neoclassico e presenta uno schema formale semplice.  La facciata in pietra rossa di Verona è scandita da un ingresso a triplice apertura al piano terra, ripresa al piano superiore da una loggia a tre arcate; il piano terreno risulta costituito da quattro sale illuminate da lucernari, da un cortile coperto, da una galleria destinata alla scultura conclusa da un giardino con caffetteria.  Nel 1920-22 il Palazzo viene restaurato dagli architetti  Richard e Mezzanotte, che lasciano immutata la planimetria originale del Beltrami ma eliminano le decorazioni del primo piano, opera dei pittori Todeschini e Mentessi. Nell’agosto del '43 un bombardamento colpisce l’edificio, rimane integra soltanto la facciata, mentre il resto del palazzo subisce danni irreparabili.  I lavori di ricostruzione prendono avvio nel 1950, ad opera dei fratelli Castiglioni e Luigi Fratino che ristrutturano gli spazi con razionali criteri di funzionalità.  L’edificio
Ultima settimana per visitare la mia mostra personale presso la Galleria @winarts_arte in via Carlo Ravizza 18 (Milano). Fino al 25 Novembre.  Orari 9.30 alle 13.00 Mercoledì orario continuato  #art #artmilan #milanoarte #milano #trasparents
Campionario Museo dell'Opificio delle pietre dure  #firenze #artinitaly #arte #cultura #restauro #museo #museum #stone
L'officina delle #lucerne 🏛🏺per riprodurre con le proprie mani una #lucerna #romana attraverso l'antica tecnica della lavorazione a #matrice  #museo #didattica #bambini #scuole #educazione #umbria #perugia
드디어 마드리드 입성 제일 먼저 프라도미술관으로 세상은 아는만큼 보이는것 맞다 스페인역사를 다 듣고 보는 미술작품들은 하나하나 흥미롭고 재미있다  #스페인에 빠지다 #take 14 #마드리드 #madrid #프라도 미술관 #museo del prado

Loading